Ah, voi giovani: viaggiate se potete. E se non potete, viaggiate lo stesso

(Jules Verne)

Una leggenda dice che, all’età di 11 anni, Jules Verne scappò di casa, a Nantes, e si imbarcò come clandestino sulla Coralie, con tutta l’intenzione di viaggiare fino alle Indie. Fu recuperato per le orecchie e riportato dritto a casa da suo papà, Pierre Verne, al primo porto in cui la nave si fermò (a Paimboeuf, cinquanta chilometri dopo) e dovette giurare che, da quel momento in poi, avrebbe viaggiato solo con la fantasia.

Continua a leggere la prefazione di Pierdomenico Baccalario

Click Here

Prossimamente:

AVVENTURE

Avventure sì, ma straordinarie!

Una serie di libri, curati nella veste editoriale, dove i viaggi sono tanti, diversi, soprattutto sono voyages extraordinaires in omaggio al grande Jules Verne.

DIGITALI

Libri in formati digitali, disponibili nei principali store online e acquistabili con facilità, da leggere senza uscire di casa, su tablet, e-reader, computer e smartphone.

BENEFICENZA

Il 30% dei proventi di questa iniziativa saranno  devoluti al termine del nostro viaggio  alla CRI – Croce Rossa Italiana.

Cuorenero (Elisa Puricelli Guerra), Century (Pierdomenico Baccalario), La notte dei biplani (Davide Morosinotto), Riccardo Cuor di Cardo (Alessandro Gatti), I pesci volanti (Elena Peduzzi), Harry Tage (Jacopo Olivieri), In and Out (Guido Sgardoli), Amaro Dolce Amore (Elena Peduzzi), Un biglietto per chissà dove (Pierdomenico Baccalario, Davide Morosinotto), Typos (Guido Sgardoli, Tommaso Percivale), Il Grand Tour ( Andrea Canobbio, Jacopo Olivieri, Andrea Pau, Lucia Vaccarino ), Il Polveregno (Lucia Vaccarino), Candy Circle (Alessandro Gatti), Lanterna Magica (Annamaria Piccione), Tutti i giorni sono dispari (Pierdomenico Baccalario), Coven (Christian Hill), Cyboria (Pierdomenico Baccalario), Cuorenero Il ragazzo senza destino (Elisa Puricelli Guerra), Il quinto segno (Pierdomenico Baccalario), Urbania (Andrea Tullio Canobbio), Volevo solo giocare a calcio (Pierdomenico Baccalario).