Bot Room: Claudia Petrazzi e la Trouille Académie

La Bot Room è la stanza dove rinchiudiamo ogni tanto qualcuno da uno dei nostri rami – autori, illustratori, grafici, editor, project manager… –  per quattro chiacchiere informali, più o meno! Oggi tocca a Claudia Petrazzi! Tutte le interviste nella Bot Room QUI.

[Intervista a cura di Davide Calì]

Claudia, presentati ai nostri lettori: chi sei, cosa fai, dove ti abbiamo già visto?
Mi chiamo Claudia e faccio l’illustratrice. A marzo esce il primo fumetto che ho disegnato, scritto da Andrea Fontana.
Lavoro principalmente nella narrativa per ragazzi, ma di recente ho illustrato anche libri di altro tipo.
Potreste avermi già visto nei libri che ho pubblicato per Giunti o DeAgostini, o più probabilmente a pubblicare vignettine stupide sui social.

Trouille Académie (in italiano potrebbe essere: ‘Accademia della strizza’), pubblicata da Poulpe Fiction, è la tua prima serie francese: raccontaci un po’ della trama: se non sbaglio i mostri sono il tuo forte?
Per ora i volumi usciti sono due. Si tratta di episodi separati, ma uniti dalla misteriosa figura di Claudie Dieuleveut: un bizzarro ometto che salva mostri in giro per il mondo.
Finiranno per far parte della sua Accademia della paura, una specie di squadra che interviene per aiutare i ragazzi che hanno delle grane legate al paranormale.
La serie mi piace molto perché ci sono tematiche importanti dietro a ciascuna storia. Per adesso abbiamo affrontato il bullismo e la salvaguardia dell’ambiente.

Come è stato lavorare con i francesi?
A parte il fatto che ho dovuto rispolverare il mio francese arrugginito mi sono trovata molto bene, le persone che mi hanno seguita sono state sempre attente e disponibili.

Dopo i primi due volumi stai già lavorando al terzo: chi ti credi di essere? Vuoi conquistare il mondo?
Spero di no! Sarebbe un mondo popolato di streghe e mostri!

Potete trovare Trouille Académie di Claudia Petrazzi sul sito dell’editore Poulpe! Oppure, seguite Claudia sul suo profilo Instagram!

Vuoi saperne di più?

La Bot Room è la stanza virtuale dove rinchiudiamo ogni tanto qualcuno da uno dei nostri rami per quattro chiacchiere informali! Trovate tutte le interviste QUI.