La Bot Room è la stanza dove rinchiudiamo ogni tanto qualcuno da uno dei nostri rami – autori, illustratori, grafici, editor, project manager… –  per quattro chiacchiere informali, più o meno!

Iniziamo oggi con ELISA ROCCHI, illustratrice della serie Anita Garbo, pubblicata in Spagna da laGalera.

BOT Presentati al pubblico: chi sei, cosa fai, ma soprattutto come facciamo a distinguerti dall’altra Elisa Rocchi che bazzica i libri per l’infanzia?

ELISA Mi chiamo Elisa, ho 29 anni e sono una bolognese trapiantata a Milano da qualche anno, che per passione e per mestiere illustra i libri per bambini (e ne compra davvero tanti). E… sono una quasi mamma! Mancano davvero pochissimi giorni! Come distinguermi dall’altra Elisa Rocchi? Beh… lei scrive mentre io disegno (anche se capita spesso di essere confuse)!

DAVIDE Parlaci di Anita Garbo: quanto ti è piaciuto illustrare queste avventure (devi dire: tantissimo!)

ELISA Tantissimo! Seriamente, tantissimo! I testi sono davvero divertenti e i protagonisti molto buffi e caratteristici, quindi dar loro una fisionomia e muoverli tra le pagine mi ha divertito molto. I finali e i colpi di scena, poi, non sono mai scontati!

DAVIDE Ti sei divertita allora! Quale personaggio ti piace di più?

ELISA Si, mi sono proprio divertita! Specialmente quando dovevo lavorare con Forest Carrasco, il personaggio più comico di tutti! Anche se la mia preferita è Imogen, la piccola metallara di soli 7 anni!

DAVIDE Che cosa è stata la cosa più difficile da disegnare finora?

ELISA L’Alphabus! E tutte le bici del quarto episodio…

DAVIDE C’è un episodio che ti è piaciuto più degli altri?

ELISA Si! Il sesto, che uscirà a ottobre. È molto avventuroso!

DAVIDE Ci spoileri cosa succede nei prossimi episodi?

ELISA Diciamo che i nostri agenti passeranno dalle vie della moda milanese, insieme a una nota Youtuber, per risolvere un caso di bullismo, alla foresta pluviale in Guinea per ritrovare un prezioso tesoro! Dovranno armarsi di coraggio e inventiva, anche quando si ritroveranno a cambiare una ruota all’efficientissimo Alphabus durante un inseguimento tra fango, pioggia e animali selvaggi…

DAVIDE Insomma, direi che le avventure non ti mancano. Speriamo di leggere presto la serie anche in italiano!

Dove trovare ELISA ROCCHI:
website | Instagram

[Intervista a cura di Davide Calì]